Archivi del mese: maggio 2011

La mia prima volta a New York City

di Eleonora Tommasi Milioni di persone, ognuna diversa dall’altra. Impiegati, uomini mezzi nudi con la chitarra in mano, donne magre e donne grasse, capigliature shock, vestiti improponibili, quelli che chiedono un soldo per i poveri e senza tetto, chi urla … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Emergenza

di Stefano D’Andrea Sono una persona paurosa. È un problema mio, lo so. Però almeno in ogni momento io sono a conoscenza di quanto distante sia l’ospedale più vicino; o la farmacia, o il posto di polizia. E poi so … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

LAMERIKANO: il libro

Per i pigri o poveri di spirito, ma ricchi di I-phone, I-pad et similia, si avvicina la data in cui il libro sarà disponibile gratuitamente in formato e-Pub. Intanto, con grande magnanimità, ve ne faccio dono in formato pdf, alla … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Ricchezza

di Stefano D’Andrea Negli Stati Uniti d’America, tra il 1947 e il 1979 il reddito medio è aumentato di circa l’80% nell’insieme di tutte le classi sociali. Tuttavia mi fanno notare che la ricchezza rimane estremamente concentrata: il 10% della … Continua a leggere

Pubblicato in Lamerikano, Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Sanità

di Stefano D’Andrea Il primo motivo per cui vivere in America è impossibile se non sei ricco, è che non ti puoi ammalare perché, come ci insegnano film e serie tv, se ti succede qualcosa o hai i soldi o … Continua a leggere

Pubblicato in Lamerikano | 5 commenti